Il nervosismo è uno stato psicologico che causa una suscettibilità eccessiva, agitazione, una soglia di sopportazione molto bassa e frequenti eccessi di rabbia.
In alcuni periodi, può capitare a tutti di essere particolarmente nervosi.
Ma se lo stato di nervosismo persiste per un tempo molto prolungato, potrebbe essere il sintomo di uno stato nevrotico o di eccessivi scompensi ormonali.
Spesso il nervosismo è la causa di vari malesseri, che colpiscono soprattutto l’apparato digerente o che provocano emicranie e palpitazioni.
Nei periodi in cui soffrite di nervosismo eccessivo, vi consiglio di integrare la vostra dieta alimentare con i seguenti alimenti: barbabietola, avena, albicocca, lattuga, cavolo, lievito di birra, maggiorana, mandarino, mela, origano, prezzemolo e sedano.
Per finire, bevete spesso tisane fatte con la Melissa o (se fa troppo caldo) comprate degli integratori a base di Melissa.
Seguendo questi consigli, il vostro nervosismo diminuirà notevolmente.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione