Il cuore è l’organo principale del nostro organismo, quello che assume maggior rilevanza. Motore della vita, va dritto per la sua strada incessantemente senza mai fermarsi. In verità considerarlo solo come una parta dell’anatomia umana è alquanto riduttivo. Infatti, da sempre descritto anche come simbolo di amore e centro di tutte nostre emozioni, intorno al quale gira l’essere, quello che noi siamo e che sentiamo. Ispirazione di poeti e artisti di ogni tempo e luogo. Questo dovrebbe far riflettere sull’importanza che il cuore ha nella vita di tutti i giorni.

Avere cura di noi stessi dal punto di vista sia spirituale che fisico deve rappresentare l’obbiettivo di tutti, l’aspetto psicologico collegato al rispetto del corpo risulta una connessione inscindibile che spesso viene ignorata. Fermiamoci un attimo a riflettere, non è che spesso pretendiamo troppo da noi stessi che ci dimentichiamo quanto siamo importanti. La prima cosa da fare è sicuramente quella di ascoltarci davvero. Da qui ripartiamo per capire cosa ci serve per prendersi cura di noi e del nostro cuore. Sono poche ma fondamentali le regole da seguire per garantirci una vita migliore e un cuore attivo e in salute.

Sicuramente ridurre lo stress è essenziale e questo lo dicono anche gli esperti. La parte del cervello che si occupa di gestire le emozioni se messo in condizioni d’iperattività legata a eventi e situazioni stressanti si attiva difendendosi. Esso lo fa attraverso processi infiammatori che vanno a colpire anche l’intero apparato circolatore e di conseguenza il cuore. Quindi rallentate la frenesia della vostra vita ancor prima che i segnali iniziali di malessere emergano. La parola d’ordine è ascoltarsi e soprattutto volersi bene, migliorare il benessere psicologico risulta una delle fasi iniziali per fortificare fisico e spirito.

Il cuore ha bisogno non solo di attività fisica e cibo salutare, ma anche di divertimento, essere spensierati, ironizzare il più possibile e ridere tanto. L’umorismo può fare solo bene, per vivere al meglio e stare in salute non bisogna mai cronicizzare il dolore e il dispiacere, ma cercare l’aspetto positivo e andare avanti sorridendo. Trovando il piacere nei doveri di ogni giorno.

Sicuramente anche tenere il fisico allenato è un aspetto da non sottovalutare, poi se si tratta di sesso e amore, risulta essere il giusto connubio di elementi per una vita bella e sana. E’ necessario considerare sempre il fatto che il cuore essendo un muscolo va tenuto in allenamento con una buona attività fisica. Qui possiamo ricomprendere anche l’attività sessuale, equiparata a una vera e propria passeggiata sostenuta che purtroppo per chi non è sufficientemente allenato, con l’avanzare dell’età, può persino essere pericolosa.

Il sesso dunque ha i suoi benefici anche per cuore e fisico, favorisce oltretutto l’intesa di coppia e soprattutto il benessere psicologico. Utile contro lo stress e la depressione, che come accennato sopra sono condizioni deleterie per spirito e corpo. Siete dei pazienti con malattie cardiovascolari? Persino in questo caso è sicuramente meglio avere una vita sessuale attiva e non una tantum. Perché al contrario di quello che si pensa il cuore deve essere tenuto in allenamento, se no la probabilità di complicazioni aumenta considerevolmente. Solo in casi rari e specifici, le patologie cardiovascolari impediscono l’attività sessuale, che rimane sempre e comunque un efficace strumento di benessere e prevenzione.

Per approfondimenti consultate affaritaliani.it

 

Comments

comments