Durante l’allattamento è bene ricordare che tutto ciò che mangiamo noi sarà mangiato anche dal nostro bambino.
Alcuni cibi, fra cui gli asparagi, le cipolle, il cavolo ed i carciofi, conferiscono al latte un sapore particolare, che potrebbe non piacere a nostro figlio.
Per questo quando notate che, dopo aver mangiato determinati alimenti, (in genere a dare problemi sono le verdure che puzzano) il vostro bambino non gradisce il latte, provate ad eliminarli dalla vostra dieta.
Altri alimenti, come ad esempio, le carni frolle, le conserve, i salumi, l’aceto, il caffè e l’alcol, potrebbero causare problemi digestivi al vostro bambino, quindi è meglio consumarli con cautela.
Inoltre, spero sia inutile ricordarvi che sia l’alcol che la nicotina passano nel latte materno e fanno diventare il bambino nervoso e agitato.
Quindi, cercate di evitare assolutamente queste sostanze che potrebbero nuocere alla salute del bambino.
Ah dimenticavo, non lavate mai i capezzoli con il sapone.
Le piccole spore intorno al capezzolo producono un olio che, oltre a lubrificare il capezzolo, ha una funzione antisettica.
Quindi lavare i capezzoli con il sapone è completamente inutile.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione