Chi non ha mai fatto una dieta almeno una volta nella vita? Per ragioni diverse, l’obbiettivo di perdere peso è spesso una costante di molti uomini e donne. La cosa importante come spesso sentiamo e leggiamo è quella di evitare gli eccessi e fare attività fisica, ma questo può essere insufficiente, non si rispetta sempre un certo modo di mangiare. In questo gli italiani soprattutto sono molto avvantaggiati, perché in realtà la nostra tradizione culinaria o quella che comunemente si chiama dieta mediterranea è per noi quasi uno stile di vita. Significa che seguendo poche regole è semplice perdere pese mangiando bene proprio come piace a noi. Chiaramente ci sono delle regole, mai eccedere, anche perché mangiare ad esempio troppi dolci o troppa carne o troppi grassi, non solo fa aumentare velocemente di peso, allo stesso tempo mette a rischio la nostra salute.

La dieta mediterranea è da sempre considerata un regime alimentare completo, tipico dei popoli del bacino del Mediterraneo.

Oltre a prevenire malattie e mantenerci in salute, è soprattutto buona e genuina. Non mancano vitamine, carboidrati e fibre, tutto quello che serve al nostro corpo per affrontare al meglio sport e vita quotidiana. Inoltre, consigliata dagli esperti per poter persino perdere qualche chilo in maniera semplice senza troppe rinunce. Con una dieta mediterranea si possono soddisfare tutti i gusti, inoltre è varia, buona, e soprattutto genuina. Questo in quanto gli alimenti sono tanti, diversi con poco grassi o con grassi insaturi. Soluzione ottima anche per chi ha problemi di colesterolo.

Sono concessi nella giusta quantità, pasta, pane, riso, cereali, uova, latte, latticini, legumi, ogni tipo di verdura, pesce e anche la carne meglio se quella bianca, senza eccessi e ovviamente la frutta. Olio d’oliva, poco sale e anche qualche dolce, la cosa che vale sempre è quella di non esagerare con i condimenti. Apportando un’elevata quantità di fibre che permettono di raggiungere la sazietà e il basso carico glicemico dei cibi, i quali consentono di migliorare il nostro metabolismo. Inoltre, particolare importanza viene data non solo a frutta e verdura per l’apporto di vitamine, sali minerali e fibre ma anche all’impiego dell’olio di oliva. Di cui vantiamo una tradizione storica.

Nel caso in cui si voglia perdere tanti chili, la dieta mediterranea aiuta molto, ma è bene rivolgersi a uno specialista, che possa indicare un certo tipo di regime alimentare in base alla situazione personale e agli obbiettivi che si intendono raggiungere. Per il resto la dieta mediterranea è il top per chi sceglie una vita sana senza rinunce estreme. Mangiare bene e fare esercizio fisico sono infatti i due elementi fondamentali per rimanere in forma e soprattutto prevenire le malattie.

Infatti, la dieta mediterranea è stata considerata un ottimo modo proprie per limitare le probabilità d’insorgenza addirittura dei tumori, soprattutto per le donne. Riducendo sensibilmente la comparsa del cancro al seno. Gli studi hanno dunque evidenziato chiaramente una connessione tra la dieta mediterranea e la diminuzione della percentuale di malattie varie, non solo tumori, persino disturbi cardiovascolari e patologie gravi a carico dell’organismo. Per approfondimenti potete consultare newsitaliane.it.

Senza dimenticare che mangiare bene e stare in forma ha una certa rilevanza anche sul benessere, non solo fisico, persino psicologico, riducendo il malumore e lo stress, aiutando la persona a vivere meglio.

Scegliere i giusti alimenti fa parte della nostra dieta mediterranea, i cui si privilegia la salute piuttosto che le calorie. Infatti, la cosa principale è non fare mai mancare nulla all’organismo in modo che possa lavorare al meglio e farci stare bene. Una dieta equilibrata invidiata dal mondo intero, infatti diventa, anzi è un importantissimo patrimonio storico, simbolo di una cucina molto saporita, semplice e altrettanto buona.

Comments

comments