Per effettuare l’ aromaterapia si utilizzano gli oli che sono essenze prodotte da piante diverse e da varie parti di queste piante. Gli oli essenziali usati in aromaterapia vengono estratti da vari elementi naturali (erbe, fiori, foglie ecc.) usando vari metodi, spesso tramite distillazione in corrente di vapore.
Questi oli sono noti per il loro potere equilibrante e possono essere utilizzati per risolvere problemi emotivi da stress e stanchezza a depressione e sindrome premestruale. Si possono utilizzare per fare massaggi o in vaporizzatori per profumare stanze o addirittura possono essere inalati da un fazzoletto. Alcuni sono ideali per le emergenze come la lavanda che è un ottimo lenitivo e antisettico e può essere usata anche per i bambini più piccoli. Parecchi disturbi rispondono molto bene all’aromaterapia come ad esempio l’insonnia, la depressione, i problemi digestivi, cutanei e muscolari. Tuttavia bisogna riconoscerne i limiti e quindi le affezioni più gravi vanno curate da un medico.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione

2 commenti

massaggiodiluce · Febbraio 4, 2011 alle 11:14 am

Ciao, l’aromaterapia è davvero interessante. Se ti va dai un’occhiata al mio blog, ieri sera ho tenuto una lezione online sugli oli essenziali e ne ho pubblicato un estratto. Ciao!

chiaramarina · Febbraio 4, 2011 alle 12:52 pm

vado subito sul tuo blog anzi se ti va possiamo anche fare uno scambio link

I commenti sono chiusi.