Purtroppo anche io sono allergica al nichel ed è una vera tragedia.
Quando ho scoperto di avere questa allergia i primi sintomi si sono manifestati in una violenta orticaria.
Ultimamente, sto avendo anche seri problemi digestivi e di colite, sempre legati a questa maledetta allergia al nichel.
Il nichel è un metallo presente nella maggior parte degli oggetti utilizzati quotidianamente (indumenti, accessori, chiavi, accendini, monete, utensili da cucina, forbici, maniglie delle porte, oggetti cromati, stoviglie di terracotta e porcellana, cinture per capelli, oggetti medico chirurgici eccetera eccetera).
Il nichel un potentissimo attivatore di risposte allergiche.
Ma quali sono i sintomi dell’allergia al nichel?
Nei soggetti allergici al nichel, l’allergia si manifesta con dermatite o con orticaria, l’assunzione tramite gli alimenti di questa sostanza può aggravare la dermatite e può essere responsabile del orticaria.
L’allergia al nichel può provocare dermatite con manifestazioni cutanee quali eritema, squamazione, vesciche; in alcuni casi genera asma, rinite, gastrite e colite croniche.
Esistono i rimedi naturali contro l’allergia al nichel ?
Per contrastare l’allergia al nichel è consigliabile assumere un bicchiere di acqua con un cucchiaino raso di zucchero: due cucchiaini paio d’ore per aiutare il fegato disintossicare l’organismo.
Ovviamente questo rimedio è assolutamente proibito ai soggetti diabetici.
Se si è allergici al nichel bisogna: evitare assolutamente il consumo di cibi scatola e di cucinare in pentole smaltate o di alluminio.
Evitare alimenti che contengono nichel, usare esclusivamente stoviglie di vetro e pentole di acciaio inox al 100%.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione