La papaya è una pianta che possiede numerose proprietà medicinali come il potere antiossidante il cui effetto è stato testato in oncologia, in reumatologia in associazione a farmaci immunostimolanti. nonché in dermatologia per la spiccata azione antiinfiammatoria ed antiedema nella cura di piaghe, escare e ulcerazioni cutanee.

Alcuni costituenti, come la chimopapaina, sono stati sperimentati nel trattamento di affezioni dolorose come la lomboscialgia secondaria a ernia del disco e nella cura di ulcere gastriche ed affezioni epato –biliari.

Utile l’applicazione delle fiale alla papaina nel post – epilazione in quanto l’enzima contenuto all’interno del succo, una volta assorbito, va ad interagire selettivamente inibendo la crescita dei peli. Per una depilazione completa e di buona efficacia, si consiglia pertanto l’applicazione di questo fitoterapico dopo aver spalmato uno strato di crema all’ossido di zinco che darà sollievo e reidratazione alla pelle contrastando l’effetto traumatico della ceretta.

Comments

comments

Categorie: cura dei capelli

arianna calvanese

seo e blogger per passione