';

Prima di iniziare a parlare della mia dieta gratis, vi invito caldamente a vedere con attenzione il video alla fine di questo articolo.

Solo guardandolo capirete il perché. Vi invito anche a condividere questo articolo il più possibile in modo tale da informare i vostri amici del suo contenuto, prezioso per il benessere e per la salute di tutti.

La  dieta gratis che vi propongo si riassume in una serie di regole e di consigli che faranno calare il peso del tuo corpo ed aumentare quello del tuo portafogli.

Io non sono un personal trainer, una nutrizionista, un medico o una celebrità fitness.

Sono solo una persona come tante, interessata al mondo delle diete, che raccoglie informazioni sulle migliori diete gratis.

Questo blog è (fra le tante cose) un modo per condividere con voi tutto ciò che vengo a sapere tramite le mie letture, riguardo le diete ed i rimedi naturali.

Per attuare la dieta gratis che vi sto proponendo, in teoria basta semplicemente conoscere i principi naturali del metabolismo e della natura.

Il corpo di ogni persona necessita di un certo numero di calorie ed ogni giorno  il loro smaltimento adeguato consente di rimanere del peso attuale.

Se la vostra dieta è costituita dal numero adeguato di calorie utili per il vostro fabbisogno energetico, allora il vostro peso rimarrà lo stesso.

Invece, se la dieta è costituita da più calorie di quante se ne ha bisogno, allora  si aumenta di peso.

Quindi, per perdere peso, occorre semplicemente ridurre il proprio regime calorico nella maniera giusta.

Il che non è facile come sembra. Le nostre abitudini alimentari sono tutte sbagliate e, pur di non cambiarle, molti di voi rinunceranno a questa dieta gratis.

Cosa comporta questa dieta gratis? Prima di tutto scartare tutti quegli alimenti che sono ricchi di calorie ma poveri di nutrimenti.

In realtà, per fare una dieta gratis efficace, non dovremmo fare altro che limitarci il più possibile a mangiare gli alimenti che sono alla base della piramide alimentare.

Alimenti, semplici, naturali e poco raffinati.

Ricordate che più gli alimenti sono raffinati e prodotti in maniera industriale e più fanno ingrassare, perché riempono il vostro corpo di sostanze inutili e dannose, che spesso il corpo stesso non riesce a smaltire.

Così il tutto si accumula sui fianchi, nelle cosce, sulla pancia e così via…

Per questo motivo, la prima cosa che dovete fare per iniziare la vostra dita gratis consiste nel guardare accuratamente le etichette degli alimenti che comprate.

Quando leggete su un prodotto ingredienti strani e che non capite, scartatelo subito.

La natura quella è…. e gli alimenti non naturali ci fanno gonfiare ed ingrassare perché il nostro corpo non riesce ne ad utilizzarli ne a smaltirli.

Quindi fate molta attenzione….

A partire dai cereali e dai biscotti usati per la prima colazione.

Prima di tutto, attenzione ai cereali geneticamente modificati.

Sostituiteli, con dei cereali naturali.

Cercate di evitare in tutti i modi gli alimenti geneticamente modificati e fate attenzione perché sono ovunque…

Sappiamo tutti che i biscotti sono fatti di latte, uova, farina ed altri ingredienti naturali, quindi se leggete nella loro etichetta qualcosa di strano cambiate biscotti.

Tutti dicono che gli ogm non fanno male, ma di certo non sono un prodotto della natura quindi lascio a voi trarre conclusioni.

La verità è che anche se siamo tutti diversi ed abbiamo tutti un fabbisogno energetico diverso, siamo grassi semplicemente a causa di una pessima educazione alimentare.
Fortunatamente i mercati locali biologici sono in forte espansione.
E’ vero che il biologico costa di più, ma costa sicuramente meno delle cure mediche a cui si rischia di andare in contro con un’ alimentazione sbagliata.
La mia dieta gratis è una dieta basata sui frutti naturali che ci da la nostra madre terra, senza ormoni pesticidi e manipolazioni genetiche.
Perché, cari lettori, è proprio questa roba che rende i nostri figli prima obesi e poi malati.
E’ giunta l’ora di dimagrire mangiando sano e soprattutto di insegnarlo ai nostri figli, prima che sia troppo tardi…
Ora lascio la parola al video di questo bambino da cui abbiamo tutti tantissimo da imparare.
Se non volete ascoltare me, ascoltate lui con attenzione…

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione

2 commenti

Raffaella · marzo 5, 2013 alle 6:16 am

Vorrei ricevere i consigli di Chiaramarina

chiaramarina · marzo 5, 2013 alle 9:08 am

Ciao,
ti ho mandato una mail.

I commenti sono chiusi.