Seguendo la dieta del pollo si possono consumare tutti i vari tipi di pollo (a condizione di non mangiare anche la pelle). Il pollo è una carne bianca, povera di grassi e relativamente economica.
Per questi motivi è un tipo di carne ideale su cui basare la propria dieta.
Si possono mangiare tutte le parti del pollo, tranne quelle da cui non si riesce a staccare bene la pelle.
Ma va detto che la parte più magra del pollo è il petto, seguito dalla coscia e dall’ala.
Inoltre è consigliabile basare la propria dieta su pollame giovane e nutrito in maniera naturale.
Il pollame di allevamento, così come tutti gli altri tipi di carne di allevamento, più essere ricco di ormoni che di certo non un bene per la nostra salute.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione