Care donne,
oggi è la nostra festa.
Le più fortunate riceveranno un fiore dal proprio compagno.
Le più sfigate attenderanno fiori che forse non arriveranno mai.
A voi io dico amatevi e festeggiatevi non soltanto oggi.
Il vostro compagno non vi porta un fiore? Peggio per lui….
Almeno oggi cercate di non arrabbiarvi e di sentirvi belle.
Ma soprattutto se siete a dieta non fate la stronzata di ingozzarvi come delle porcelle.
Pensate a tutti i sacrifici che avete fatto fin ora per dimagrire.
Pensate ai chili persi fino ad oggi e pensate che rimetterli facendo un pranzo o una cena ricchi di grassi e di calorie non farà altro che alimentare i vostri sensi di colpa.
Ci sono tanti modi per festeggiare e per auto celebrarsi anche senza mandare al diavolo tutti i sacrifici fatti fin ora.
Inoltre, è possibile preparare un pranzo o una cena che siano light e gustosi allo stesso tempo.
Un esempio:

Un bel risotto di carciofi
Pesce spada alla griglia o alla brace con contorno di insalata
e per finire un bel sorbetto a limone (magari fatto in casa e con pochissimo zucchero).

Vedete? Essere a dieta non significa non potersi divertire e doversi sempre sacrificare.
Basta prendere e fare la dieta nel modo giusto….

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione