Il latte di soia è buono come il latte di vaccino, ma è più digeribile

latte di soia
latte di soia
Ultimamente ho scoperto di essere intollerante ai latticini.
Non vi dico, per me che sono napoletana è stata una vera tragedia.
Infatti, la mozzarella di bufala è la sovrana indiscussa della cucina napoletana.
Come se non bastasse, io adoro il latte ed i gelati.
Ma purtroppo ultimamente il latte non riuscivo proprio a digerirlo e dopo averlo bevuto accusavo forti dolori allo stomaco.
Inoltre, nonostante io segua un’alimentazione abbastanza equilibrata continuavo ad ingrassare.
Così ho deciso di non assumere più ne latte ne latticini.
Poi durante il weekend sono andata a fare la spesa ed ho adocchiato il latte di soia.
Premetto che non mi piace ne il di vaccino a lunga conservazione, ne quello parzialmente scremato.
Insomma, per me il latte deve essere fresco e corposo.
Di conseguenza capirete il perché ero molto scettica nell’acquistare il latte di soia…

Invece, devo dire che è stata una bella scoperta ed una buona sorpresa.
Il latte di soia oltre ad essere più digeribile ed a non contenere lattosio, ha decisamente un buon sapore.
Quindi se non digerite il latte o se siete intolleranti, non abbiate paura di sostituire il latte di vaccino con quello di soia :).

Comments

comments

Vuoi ricevere gratuitamente gli articoli di questo sito nella tua email?:

Delivered by FeedBurner

About Author:

seo e blogger per passione