Macchia nera nell’occhio cause e rimedi

avevo una macchia nera nell’occhio e l’oculista ha detto…

Da alcuni mesi, avevo una macchia nera nell’occhio. Una specie di filino nero. Un animaletto nero filiforme che galleggiava allegramente nel mio occhio. Inutile dirvi che questa macchia nera nell’occhio mi dava molto fastidio.

Non è affatto piacevole convivere con un animaletto galleggiante nell’occhio, che intralcia il campo visivo.

Come se non bastasse, ero anche preoccupata. Sono miope, porto le lentine e lavoro quasi dieci ore al giorno davanti al pc.

Premetto che, come i miei lettori sanno, soffro di un tipo di colite che non mi consente di mangiare frutta e verdura.

L’oculista mi ha fatto una visita molto ben approfondita per capire le cause della macchia nera nell’occhio.

Oltre la normale visita oculistica, mi ha anche controllato il fondo oculare e misurato la pressione degli occhi.

Quest’ultimo passaggio non è stato affatto facile perché i miei occhi non volevano proprio saperne di rimanere aperti.

Poi ha espresso la sua diagnosi con un nome terrificante. In questo momento, non ricordo il nome tecnico perché mi ha veramente spaventato. Poi mi sono fatta spiegare bene il tutto ed in parole povere non è niente di grave.

In pratica, l’occhio miope è un occhio vecchio che va spesso incontro a questi disturbi.

Le macchie nell’occhio in gergo tecnico si chiamano miodesopsie e sono generalmente causate dalla disidratazione dell’occhio e dalla carenza di collagene e di vitamina E.

Infatti, il nostro occhio è formato sostanzialmente da acqua e tessuti connettivi cartilaginei. Quando questi si consumano e non si rigenerano naturalmente. provocano questo disturbo.

macchia nera nell’occhio rimedi

Per liberarmi del fastidioso animaletto, il medico mi ha prescritto degli integratori a base di glucosamina, collagene e vitamina E.

Inoltre, mi ha detto di usare delle lacrime artificiali.

A dire la verità, sono rimasta un pò perplessa perché io ho sospeso da poco il no dol, che è appunto un integratore ricco di glucosamina. Generalmente lo uso per evitare che si consumino le cartilagini articolari, dando origine a cervicale o a dolori reumatici.

Quindi, teoricamente, è strano che si sia manifestato questo problema all’occhio causato dalla carenza di queste sostanze.

Comunque, l’importante è che non sia nulla di grave :)

 

Related Posts