Generalmente, la cellulite colpisce maggiormente la parte inferiore del corpo femminile (cosce, fianchi e glutei).
La cellulite non è solo un fastidioso problema estetico, ma è indice di disturbi microcircolatori.
Le creme ed i prodotti anticellulite da soli non risolvono il problema, ma sono sicuramente un valido aiuto poiché generalmente hanno un’azione coadiuvante.
Ma scordatevi di combattere la cellulite solo con le creme.
Poiché, come vi ho detto, la cellulite è sintomo di problemi circolatori per combatterla è necessario fare molto movimento fisico e adottare un sano regime alimentare.
Per movimento fisico intendo anche delle passeggiate a piedi o in bicicletta, purché siano fatte tutti i giorni o quasi.
Molte persone commettono l’errore di iscriversi in palestra e di farla intensamente solo per un paio di mesi, dopodiché tornano a vivere davanti alla tv.
Non c’è errore più grave: meglio un’attività fisica moderata ma costante, che un’attività fisica intensa una tantum.
Chi soffre di cellulite, deve adottare un regime alimentare ricco di acqua, di fibre e di sostanze antiossidanti.
Gli alimenti consigliati sono:
alghe, acerola, arancia, betulla, carciofo, cipolla, crusca, prezzemolo, dente di leone, trasaco, uva, ananas, pompelmo e papaia.

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione