Menopausa Dieta e Gonfiore

se ti piace condividilo...

Durante la menopausa è opportuno seguire una dieta speciale per ridurre il gonfiore.

Infatti, per noi povere donne, la menopausa è un momento delicato sia dal punto di vista fisico che da quello psicologico.

Poiché i nostri ormoni impazziscono, noi oltre ad impazzire insieme a loro, subiamo tutta una serie di cambiamenti.

Prima di tutto, tendiamo a gonfiarci e ad ingrassare poiché non abbiamo più il ciclo mestruale (che per quanto possa essere una vera seccatura per noi donne) contribuisce a sgonfiarci e a regolarizzare il nostro organismo.

Per questo motivo, durante la menopausa, è opportuno seguire una dieta drenante ricca di alimenti che ci aiutino a combattere il gonfiore.

Le cipolle, ad esempio, hanno un potentissimo effetto drenante e con questo caldo una bella insalata di pomodori con un po’ di cipolline crude tagliate a pezzetti non è affatto male.

Prugne, uva, ananas e cereali, aiuteranno il vostro metabolismo ad eliminare meglio sia le sostanze di rifiuto solide, che liquide.

Il finocchio, il the verde, i legumi ed i cereali, saranno degli ottimi alimenti su cui basare la vostra dieta, durante la menopausa.

Inoltre, per combattere gli sbalzi di umore e l’irritabilità, le tisane a base di Melissa fanno davvero miracoli.

Anche quelle confezionate sono buone, ma perché le tisane facciano più effetto e vi aiutino ad eliminare le crisi di pianto….

vi consiglio di comprare le foglie di Melissa, di immergerle per 10 minuti in acqua calda (e non bollente), dopodiché dovete filtrare l’acqua e berla con l’aggiunta di un cucchiaino di miele.

Oltre a ciò, durante la menopausa è opportuno introdurre nella dieta un pezzettino di cioccolato (di tanto in tanto) che premi voi stesse e vi aiuti a ritrovare il buon umore.