Fra i funghi medicinali, quello più utilizzato è senza ombra di dubbio il fungo shiitake, proveniente dall’Oriente e precisamente dalla Cina. Questo fungo dà vigore e tonicità as tutto l’organismo, nonchè stimola la secrezione di alcune molecole, come i linfociti, l’interferone, l’interleuchina e i macrofagi. Queste molecole difendono il nostro organismo da viruas, batteri ed altre sostanze nocive.

In più, lo shiitake viene raccomandato contro il colesterolo e per combattere la sindrome da fatica cronica.

Altri funghi medicinali raccomandati sono il maitake, il reishi e l’hericium. Il primo favorisce la difesa organica contro aggressioni esterne, permettendo una veloce convalescenza e previene le infezioni virali. Il reishi è un ottimo antinfiammatorio, protegge il fegato, riequilibria la pressione sanguigna, riduce la glicemia, previene le allergie ed è anche un antiossidante. Essendo anche un buon anti virale, questo fungo è anche indicato per sconfiggere in modo naturele il virus dell’influenza e dell’herpes. E’ anche indicato per curare e prevenire la candida.

L’hericium, invece, viene utilizzato per la cura dll’ulcera  gastrica.

Come puoi vedere, i funghi sono un prezioso aiuto naturale per il nostro benessere fisico.

Basta solo sapere quali sono. Ovviamente, per sapere adeguatamente come curarsi con i funghi la cosa migliore ed opportuna è quella di rivolgersi ad un omeopata.

 

 

Comments

comments


arianna calvanese

seo e blogger per passione